Il fascino di una civiltà sepolta e la sacralità di una comunità devota.Headline2

Cosa visitare a Pompei?

Pompei è una delle mete turistiche più attraenti e famose per chi è in vacanza a Napoli e oggi dichiarata patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

ARRIVARE A POMPEI
Soggiornando all'Hotel Magri's, in soli 30 minuti, si raggiunge una delle città più grandi e splendenti dell'epoca romana e una delle città più devote al culto della Madonna.

  • con la Linea Circumvesuviana Napoli-Sorrento, a soli 5 minuti a piedi dall'hotel (stazione Gianturco)
  • in auto, in 30 minuti dall'albergo con l'A3, uscita Pompei

La Pompei archeologica

A Pompei i resti dell'epoca romana sono perfettamente conservati sotto la polvere vulcanica dovuta all'eruzione del Vesuvio del 79 d. C. Tra le cose più interessanti da visitare:
L'anfiteatro di Pompei. Anfiteatro costruito nell'80 a. C C, rappresenta è la più antica costruzione in pietra del suo genere mai scoperta, dove l'esuberante pubblico pompeiano assisteva ad affascinanti esibizioni circensi e alle spietate lotte tra gladiatori.
Il Foro di Pompei. Il cuore pulsante dell'antica Pompei, dove è possibile passeggiare proprio come i pompeiani migliaia di anni fa, tra i resti delle vecchie botteghe, degli edifici pubblici e del Tempio di Apollo, il luogo religioso posto nel mezzo della piazza.
La Casa del Fauno di Pompei. Grande edificio che prende il nome dalla statua di bronzo che raffigura un fauno danzante, ritrovata al suo interno, e che rappresenta forse la casa più imponente dell'antica Pompei, ricca di stanze e addirittura botteghe.
Le altre Case antiche di Pompei. Oltre alla Casa del Fauno ci sono altre grandi case antiche visitabili negli scavi di Pompei. Tra queste la Casa di Pansa e la Casa del Labirinto, che consentono di immergersi per un attimo nella fastosità e nella ricchezza della vecchia Pompei.

ORARI
dal 1/11 al 31/03  tutti i giorni dalle 8:30 alle 17:00
dal 1/04 al 31/10  tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30

La Pompei sacra

Santuario di Pompei. La Basilica è stata eretta nel 1876 e ampliata successivamente, e rappresenta un'opera maestosa e suggestiva sia per un pubblico turistico che religioso.
Supplica alla Madonna di Pompei. Visitando il Santuario di Pompei l'8 maggio o la prima domenica di ottobre, è possibile assistere e partecipare alla Supplica alla Madonna di Pompei insieme a migliaia di pellegrini che arrivano ogni anno da tutto il mondo.