L'isola vulcanica dal fascino primitivo.

Cosa fare a Procida?

Procida, Capri e Ischia sono le tre isole dell'arcipelago napoletano facilmente raggiungibili durante una vacanza a Napoli all'Hotel Magri's. Ognuna con il suo carattere completamente diverso dall'altra per soddisfare qualsiasi tipologia di turista, e ognuna con una ricca scelta di luoghi affascinanti da visitare, sia per bellezze naturali che per la rilevanza di musei, rovine ed edifici antichi. In particolare, Procida è una piccola isola vulcanica, la più selvaggia tra le isole del golfo di Napoli.

ARRIVARE A PROCIDA
Soggiornando all'Hotel Magri's per una vacanza a Napoli, trascorrere una giornata a Procida è facilissimo: in auto o in taxi ci vogliono solo 15 minuti per raggiungere il porto di Napoli, Molo Beverello, da cui partono ogni giorno traghetti e aliscafi diretti alle isole.

I paesaggi e gli scorci

Appena scesi dal traghetto, la zona del porto di Procida offre immediatamente una veduta suggestiva sulle case colorate dei pescatori e tanti vicoli da esplorare ricchi di botteghe e trattorie. Nell'Abazia di S. Michele Arcangelo, edificata dai Benedettini nell'XI secolo, è possibile vedere importanti opere d'arte. Dalla via Panoramica, è possibile inoltre godere di splendide vedute di Napoli e fare passeggiate panoramiche a contatto con la natura.

Le spiagge

Le spiagge di Procida sono le più selvagge e primitive del Golfo di Napoli. La più frequentata è la famosa spiaggia della Chiaiolella, che segue il profilo di un vulcano spento e si affaccia sull'isola d'Ischia: da qui è possibile arrivare all'isolotto di Vivara, collegato alla terraferma da uno stretto ponticello, e oggi parco naturale e archeologico, visitabile su appuntamento con guide autorizzate. Poi ci sono la grande e attrezzata spiaggia della Silurenza, da cui è possibile tuffarsi dallo scoglio Cannone, e la spiaggia della Lingua, famosa per le acque limpide, da cui si può raggiungere la famosa spiaggia dell'Asino descritta da Elsa Morante ne "L'Isola di Arturo".

La gastronomia

A Procida i ristoranti servono ogni giorno pesce fresco e frutti di mare appena pescati. Tra le specialità dell'isola c'è la famosa insalata di limoni mentre tra i prodotti gastronomici da assaggiare e portare a casa, da non perdere il Limoncello, il liquore di limoni che si beve ghiacciato.